Considerazioni sparse, teledipendenza

Come diventare buoni (ma anche no)

Alle prese con la prima puntata di Misfits e con l’accento quasi incomprensibile degli attori che vi recitano. Ho deciso di comportarmi seriamente, iniziando a guardare la prima serie invece di fiondarmi subito sulla terza che, come avevo accennato, ha l’incredibile pregio di avere tra gli attori Joe Gilgun.

Visto che non riesco a trovare le puntate di This is England ’88, mi consolo come posso.

Forse dovrei occupare il tempo in modo più costruttivo, per esempio svuotando la libreria in vista dell’imminente invasione della mia cameretta da parte della mia sorellina, soprattutto considerando che l’anno che verrà è potenzialmente l’ultimo (sì, la profezia Maya mi sconvolge un po’. Sono troppo fatalista), sarebbe carino da parte mia adoperarmi in quelle cose noiose comunemente chiamate buone azioni.

Come svuotare librerie, essere gentile anche con le persone cui sfascerei in testa bottiglie su bottiglie (possibilmente di vetro pesante, come quelle del Prosecco o quelle di vodka special edition) o regalare – ispirata dai deliziosi francesismi della serie che sto guardando –  magliette personalizzate riportanti la scritta Relax, I don’t give a crap about your shit, never did and never will. 

Che sarò pure stronza, ma almeno tento di scrivere i periodi in modo che non facciano vomitare sangue chi li legge. Così, per dire.

Inoltre, mi chiedevo se oltre ai propositi per l’anno nuovo (ormai non faccio neanche più finta di crederci), si potesse anche avere un desiderio.

Ma forse mi toccherà attendere Babbo Natale l’anno prossimo, ammesso che i Maya abbiano sbagliato qualcosa.

Ad ogni modo, la visione di Misfits mi ha ispirata profondamente: dunque  vorrei mandare in dono, corredato di fiocco rosso e stelline dorate, l’assistente sociale ammazzadolescenti dotato della splendida ascia con cui ha sventrato la porta del bagno e, suppongo, il poveretto che lo occupava. Astenersi perditempo.

 

E sì, rientrerebbe decisamente nelle buone azioni.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...