Libri

Tell me why – I don’t like tuesdays

Edit: il titolo è chiaramente un refuso dovuto alle mie attuali condizioni psicofisiche. Scusassero.

(pic)

Non contenta di dover sostenere un esame e.n.o.r.m.e che trascende quasi completamente la mia preparazione universitaria tra sei giorni,

non soddisfatta di avere visite per il fine settimana (gli amici scendono dalle terre sabaude per il Capodanno Pisano, non mi è ben chiaro di cosa si tratti ma se ci sono i fuochi d’artificio, per me va bene tutto) e di dover quindi sospendere lo studio forsennato di tale materia per due giorni,

incurante dei compiti che la prof. di inglese continua a rifilarmi ad ogni lezione,

ho deciso di concludere un lavoro per un esame che ho iniziato ed abbandonato ad ottobre. Questo lavoro è da consegnare entro domani, anch’esso riguarda argomenti che signoreiddioaiutamitù, sono seduta alla scrivania da circa tre ore e non sono neanche a metà.

Tutto ciò per dire che: non telefonatemi perché non parlo con nessuno da ore e la mia voce sembra provenire dall’oltretomba, non passate a trovarmi che non avrò tempo di fare una doccia fino a domani,

MA

se doveste avere sottomano una o più copie di un certo capolavoro della letteratura ottocentesca che narra di una coppia di fanciulli che pur di sposarsi è disposta a mettere sottosopra mezza Lombardia, sarete i benvenuti nella mia umile dimora.

Io ne ho una copia sola, ma citare una sola edizione mi sembra un po’ triste.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...