Uncategorized

Sono talmente impallata da non avere uno straccio di idea per questo titolo

Eppoi dopo un numero interminabile di ore passate chiusa nell’aula studio in fondo al corridoio, a leggere e scrivere di omicidi-esplosioni-torture-pestaggi emerge la necessità di pensare ad altro. Qualunque altra cosa.

Quindi dài, di che parliamo? Della Luminara di domani sera, delle persone che si fermano a parlare di cose estremamente personali davanti alla mia finestra, del fatto che vorrei che qualcuno mi portasse un gelato ai gusti cioccolato e frutti di bosco?

Non so, ditemi voi perché altrimenti riguardo The Million Dollar Hotel, e nelle mie condizioni psicologiche non è una buona idea. Già la colonna sonora ascoltata da YouTube mi sta uccidendo.

Parliamo del fatto che non ho ancora finito di leggere un certo romanzo che vaga tra le mie borse da mesi? Del fatto che devo dare un altro esame di inglese, l’ho saputo ieri e l’appello è giovedì?

Davvero, conversiamo. Di quello che preferite. Giuro che accetto qualsiasi argomento non riguardi alcun tipo di violenza, che di quella ne ho abbastanza per oggi.

Arrampicarsi sulle finestre dell’aula studio per scroccare il wifi

 

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...