Art for Art's Sake, Pisa

Ma se lunedì è il 2014 vuol dire che ho già vent—- anni?

Forse non tutti sapete che la settimana prossima, qui a Pisa inizierà il 2014.

Già.

Fino al 1749, ai pisani importava assai del calendario gregoriano e preferivano adottarne uno tutto loro il cui capodanno cadeva il 25 marzo, giorno in cui a mezzogiorno in punto un raggio di sole penetra nel duomo da una finestra e va ad illuminare un uovo di marmo posto accanto al pergamo di Giovanni Pisano.

L’uovo.

Naturalmente, tale lieta ricorrenza è occasione di delirio diffuso tra le strade del centro: il tedio sonnacchioso che vi si respira abitualmente lascia posto ad una versione espansa di quanto avviene solitamente il sabato in piazza delle Vettovaglie.

Il programma completo è disponibile qui, da domani inizierà anche la manifestazione Pisa in fiore e tutti speriamo che non sia bagnata dalla pioggia, anche perché se avessimo voluto abitare a Londra o a Dublino l’avremmo fatto, invece di optare per il mite e soleggiato (ah ah ah!) centro Italia.

Che se tutti gli americani che sognano romantici casolari tra le colline toscane fossero qui in questi giorni, o meglio in questi mesi, cambierebbero idea e comprerebbero una roulotte in Arizona lasciandoci qui con la muffa che tra un po’ comparirà sui nostri cappotti e sugli stivali.

Consiglio spassionato: non uscite vestiti con gli abiti buoni per alcun motivo. Non siamo ai livelli della Luminara, ma sottolineo versione espansa, Vettovaglie, sabato. If you know what I mean.

Evviva.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...