Art for Art's Sake, musica

Let the music play! Ossi Duri – 3 dischi in un giorno

Penso sia abbastanza evidente che di musica non capisco molto, non è affatto il mio campo e l’inutilità degli anni trascorsi a studiare la chitarra classica ne sono la prova più evidente.

Per non parlare dell’imbarazzante collezione di brani presente nel mio lettore mp3, tra i quali si salvano giusto un paio di album di David Bowie, qualche colonna sonora e dei pezzi di un gruppo italiano che definire emergente è quasi ridicolo, visto che suonano da una ventina d’anni, periodo in cui la mia migliore amica aveva una cotta clamorosa per uno di loro.

Che in effetti è un gran bel ragazzo, non c’è che dire, soprattutto ora che gli ho insegnato a mettersi in piega i capelli con le forcine.

Ad ogni modo, il gruppo in questione – ah, non ho ancora scritto il nome, che genio: sono gli Ossi Duri – sta portando avanti un progetto estremamente figo, e perché non parlarne sulle pagine di questa autorevolissima pubblicazione?

ossiduri

Probabilmente molti già conoscono il sito MusicRaiser, anzi forse sono io l’unica che ha avuto bisogno di farselo spiegare, comunque l’obiettivo di questo progetto è terminare la produzione e avviare la distribuzione di ben tre dischi: riCoverAti, Frankamente e Senza perdere la tenerezza; per farlo, hanno dato il via ad una raccolta fondi attraverso la quale i sostenitori possono acquistare alcuni brani, uno degli album o anche tutti e tre. E per allettare ancora di più gli utenti, i musicisti si sono messi a disposizione per svolgere lavori estremamente utili, come spiegano accuratamente nel video che accompagna la presentazione del progetto, il cui titolo è 3 dischi in un giorno

Sì beh, forse una rapina non è esattamente un lavoro estremamente utile, ma son punti di vista.

Date le premesse al post, non mi sento di scrivere che sulla qualità della musica garantisco io, ma fonti ben più autorevoli l’hanno fatto e la quantità e la qualità dei musicisti con cui gli Ossi Duri hanno collaborato e ancora collaborano è una garanzia ben più valida delle mie parole: Freak Antoni degli Skiantos, ElioIke Willis

Ci sono ancora 27 giorni per sostenere il progetto, e per convincervi a prescindere dalla mia ignoranza musicale, posterò qui sotto il video una delle canzoni che saranno presenti nella trilogia

I tre album saranno presentati nelle seguenti date:

4 dicembre Milano

6 dicembre Torino

7 dicembre Mestre

13 dicembre Verona

Per ulteriori informazioni, per ascoltare altri brani, per ricevere lezioni di messa in piega da uno dei musicisti o per farvi aggiustare l’auto nel caso vi si fermasse nel mezzo della Val Ceronda e Casternone, vi rimando alle loro pagine ufficiali:

YouTube

Website

Facebook

MusicRaiser 3 dischi in un giorno

Annunci
Standard

One thought on “Let the music play! Ossi Duri – 3 dischi in un giorno

  1. MAssimo Cataldi ha detto:

    appena aggiunta una data da noi in Casa di Alex a Milano il 21 Dicembre (evento speciale nel giorno dell’anniversario della nascita del grande Frank zappa!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...